Welfare animale, la Ue vuole vederci chiaro

16 Gennaio 2018
|
NEWS

Un miliardo e mezzo di euro. A tanto ammonta lo stanziamento che il fondo europeo per lo sviluppo rurale ha dedicato al benessere animale nel periodo compreso fra il 2015 e il 2020.  La Corte dei conti europea già nell’ottobre dello scorso anno aveva anticipato l’intenzione di verificare la situazione con visite audit (termine utilizzato di solito per controllare la correttezza dell’operato di un’azienda) in Italia, Francia, Germania, Romania e Polonia.

Continua a leggere su Agronotizie 

Tags:
Banner Content
Credits: Agostini Lab Srl