Uova Naturelle – rettifica

21 Ottobre 2019
|
BIOLOGICO

A seguito di un nostro articolo in cui parlavamo della notizia riportata dalla rete Rai che denunciava uno scandalo collegato alla produzione di uova biologiche, associandolo all’azienda Eurovo, abbiamo ricevuto una comunicazione da parte dell’azienda che pubblichiamo:

 

Buongiorno,

abbiamo letto il vostro articolo “Le uova Naturelle’  pubblicato il 12 ottobre scorso.

Teniamo a precisare che l’allevamento filmato nel servizio trasmesso il 10/10/19 da TG1 sulla frode bio, citato nell’articolo, non appartiene a Eurovo/le Naturelle, né è tra  i suoi fornitori.

Essere Animali, nell’articolo di denuncia sulla frode bio, pubblicato sul loro sito ( https://www.essereanimali.org/2019/10/il-tg1-diffonde-la-nostra-indagine-negli-allevamenti-di-galline/) in cui specifica i dettagli sui due allevamenti in questione, rispettivamente di Castrocaro (FC) e di San Zaccaria (RA), cita  l’azienda che acquistava le uova da questi allevamenti, che NON è Eurovo (proprietaria del marchio Le Naturelle).

Titolo “le uova Naturelle” e paragrafo che recita “Naturelle è un marchio di commercializzazione di uova che, a dispetto di quanto potrebbe forse suggerire il nome, ha una ampia gamma che contempla anche quelle bio e quelle allevate a terra, come è facile verificare guardando il loro sito. Naturelle è un marchio di Eurovo “uno dei principali leader europei nella produzione e distribuzione di uova e ovoprodotti” sono informazioni  errate e diffamanti.

L’articolo prosegue nel paragrafo successivo ribadendo l’informazione scorretta “L’azienda oggetto del video è un fornitore di Gruppo Eurovo (titolare del marchio “le Naturelle”).

Per quanto riguarda la denuncia/video di Essere Animali del 7/10/10 relativa all’allevamento di Verghereto (FC) l’azienda Eurovo ribadisce quanto dichiarato nel comunicato stampa (parzialmente da voi pubblicato):  “L’azienda oggetto del video è un fornitore di Gruppo Eurovo, ma ha fornito allo stesso Gruppo esclusivamente uova da allevamento all’aperto, differente rispetto a quello visibile nel video, e mai uova da allevamento in batteria. Pertanto Gruppo Eurovo respinge fermamente ogni connessione, coinvolgimento e collegamento ai comportamenti assunti dagli operatori dell’azienda fornitrice in altre parti dell’allevamento e si dichiara completamente estraneo ai fatti documentati nel video”.

Le informazioni scorrette da voi pubblicate ledono l’immagine e la reputazione dell’azienda Eurovo.

Richiediamo pertanto di rettificare le informazioni nell’articolo, modificare il titolo ed eliminare il tag Naturelle

Saluti.

Alessandra Ciuccarelli

Ufficio stampa Gruppo Eurovo

 

Tags:
Banner Content
Credits: Agostini Lab Srl