La stagione del Biofach

12 Febbraio 2019
|
MERCATO

Il mondo del bio arriva a Norimberga.

Come ogni anno, quando è febbraio, il mondo del bio sa che è arrivato un momento di confronto fondamentale. E’ una scadenza che conferma puntuale l’autorevolezza e l’importanza di un mercato internazionale con una forte impronta tedesca che, con tutti i distinguo del caso, continua a rappresentare un elemento di sicurezza per i produttori italiani. L’ortofrutta bio in Europa si coltiva al sud, il prodotto si consuma al nord. Nonostante il mercato sia cambiato in questi anni, la realtà è sempre la stessa.

Il mercato interno biologico in Germania ha superato i 10 miliardi di euro, in Francia è raddoppiato in 5 anni e in Danimarca ha raggiunto una quota del 13,3 % sui consumi nel food, diventando leader europeo per concentrazione.

L’Italia? Nonostante gli ottimi consumi interni, ha tutto l’interesse a giocare ancora un ruolo fondamentale nell’export del prodotto fresco, forte di una qualità peculiare che continua a non avere rivali, nonostante la concorrenza degli altri paesi comunitari che sboccano sul Mediterraneo.

La scorsa settimana a Berlino, con Fruitlogistica, l’ortofrutta ha inaugurato la stagione tedesca, con una fiera dove il biologico (made in Italy) ha raccolto importanti soddisfazioni e ha lanciato segnali molto forti, indicando l’esigenza di rompere con schemi consolidati da troppo tempo, soprattutto per le particolari dinamiche che oggi investono questo settore.

photo © NürnbergMesse

Dal 13 al 16 febbraio inizia invece a Norimberga il Biofach, appuntamento fisso sin dal 1990, quest’anno con oltre 2900 aziende presenti e più di 50.000 visitatori attesi, secondo le precise stime fatte nei quartieri generali. La presenza italiana sarà come sempre massiccia e sicuramente contribuirà ad offrire utili indicazioni per il bio del futuro, ci auguriamo riuscendo a valorizzare al meglio il lavoro della nostra agricoltura, cioè di un comparto coeso e capace di fare sistema.

Durante i giorni di fiera, confidiamo di aggiornarvi con dirette su twitter e Facebook, anticipandovi le novità più interessanti (se le troviamo) anche per i consumatori italiani.

Tags: , , ,
Banner Content
Credits: Agostini Lab Srl