La Georgia trova aiuto per fare il bio

19 ottobre 2018
|
BIOLOGICO

L’Agenzia austriaca Ada finanzia lo sviluppo del settore dell’agricoltura biologica. 

L’Agenzia austriaca per lo sviluppo (Ada) ha allocato quattro milioni di euro per aiutare la Georgia a sviluppare il settore dell’agricoltura biologica. Lo riferisce il portale d’informazione “Agenda.ge”, aggiungendo che una delle iniziative che il governo di Tbilisi ha in programma di adottare a tale scopo è la liberalizzazione del regime tariffario. Il viceministro dell’Agricoltura, Nodar Kereselidze, ha affermato che “l’agricoltura biologica è una componente fondamentale dell’economia verde che il governo georgiano sta tentando di costruire nel paese”. “È un’opportunità unica per lo sviluppo del settore, anche a fronte del fatto che possiamo sfruttare gli accordi commerciali in vigore con partner internazionali come Unione europea e Cina per trovare mercati ad elevato valore aggiunto per i nostri prodotti biologici”, ha aggiunto Kereselidze. 

fonte agenzia Nova

 

Tags: ,

Credits: Agostini Lab Srl