Inchiesta Top Agri, interdizione revocata per Manara

24 Gennaio 2019
|
BIOLOGICO

Il gip ha revocato il divieto di esercitare uffici direttivi per 6 mesi.

Nell’indagine che ha sollevato il velo sull’ insidiosa truffa ai danni dei consumatori bio, che vede coinvolta l’azienda Top Agri , ci sono novità.

Il gip Raffaele Ferraro, come racconta l’edizione locale del Corriere, ha revocato il divieto di esercitare uffici direttivi per 6 mesi a Fabio Manara, coinvolto nell’indagine con il Gruppo Manera che si occupa, appunto, di commercializzazione di fitofarmaci. Il Gruppo Manera spa ha un fatturato consolidato di 75 milioni di euro e come ha dichiarato ai quotidiani Fabio Manera alla notizia dell’inchiesta, l’azienda “da quasi due anni non intrattiene alcun rapporto nei confronti di Top Agri, così come con società alla stessa collegate”.

 

Tags: , , , ,
Banner Content
Credits: Agostini Lab Srl