Il futuro senza colori (finti)

3 Luglio 2017
|
MERCATO

Il colore rende il cibo più appetitoso, non c’è molto da dire. Sin dai tempi dell’antico Egitto la pratica è adottata in cucina. Oggi però i consumatori stanno cambiando idea, perchè spesso, dietro quelle gradazioni così seducenti, si nascondono prodotti sintetici che non fanno bene all’organismo.

Le big company del food Usa, come Kraft, General Mills e Campbell’s Soup Taco Bell, per venire incontro ad un’esigenza di mercato sempre più orientata verso consumi più sani e alimenti meno sofisticati, hanno già annunciato che elimineranno dai loro prodotti tutti i coloranti artificiali. Tinte e coloranti sono già da tempo nell’occhio del ciclone per la loro correlazione con patologie anche gravi e reazioni allergiche e i consumatori, sempre più consapevoli ed attenti agli ingredienti riportati in etichetta, oggi fanno molta attenzione. I 7 coloranti poco salutari secondo Organic Lifestyle.

Tags: , ,
Banner Content
Credits: Agostini Lab Srl