Etichetta VS maschio

28 settembre 2018
|
NEWS

“Gli uomini non leggono a sufficienza le etichette dei cibi e, quando lo fanno, non sanno interpretarle nel modo giusto. Ma c’è di peggio: anche chi è ad alto rischio cardiovascolare non le degna di uno sguardo e non conosce a sufficienza i parametri nutrizionali di cui deve tener conto per fare scelte alimentari salutari. Lo ha dimostrato una ricerca irlandese presentata all’ultimo congresso della Società Europea di Cardiologia”

Continua a leggere su il Corriere della Sera

Tags: , ,

Credits: Agostini Lab Srl